Il fantasma del Castello di Soragna: la leggenda di Donna Cenerina

visitare il castello di Soragna

Per conoscere la storia e la leggenda di Donna Cenerina, il fantasma del castello di Soragna e scoprire dove incontrare la vera indiscussa padrona di questa Reggia, continua con la lettura.

Il castello di Soragna

Abbiamo già raccontato del Castello di Soragna e di come tutto sia affascinante in questo borgo circondato da cupa magia, ma la storia più avvincente è senz’altro quella del fantasma di Cassandra Marinoni, conosciuta come Donna Cenerina per via del pallore del viso e i capelli grigio cenere.

castello di Soragna
Meravigliose presenze al castello di Soragna.

Morte di una principessa

Lady Cenerina fu la moglie di Diofebo II Meli Lupi, venne uccisa nel giugno del 1573 durante una visita a Cremona presso la sorella Lucrezia, sposata e divorziata dal vigliacco Conte Giulio Anguissola che, per impossessarsi dei beni dell’ex moglie, ingaggiò due sicari affinché la uccidessero.

Lucrezia morì sotto i colpi di ben trentadue pugnalate, mentre Cassandra fu ferita e trasportata a Soragna dove spirò il giorno dopo.

visitare il castello di Soragna
Attorno al castello magnifici spettri del passato ci fanno compagnia.

Dove osservare la presenza di Lady Cenerina

Non si sa, o forse non si vuole dire in quale stanza sia deceduta Cassandra.

Il visitatore sarà dunque libero di deciderlo, a seconda delle proprie sensazioni. Tuttavia, la presenza di Donna Cenerina aleggia in ogni parte del castello, e il punto dove si avverte di più, a nostro parere, è la Galleria delle Monache, così chiamata perché le suore della famiglia avevano la loro cella in questa ala della casa. Di tutto il palazzo, questo è il luogo più carico di una forte tensione inquietante. La luce proveniente dalle grandi finestre, insieme a quella delle applique, brillando sul lucido pavimento crea sinistri riflessi che pare annuncino il passaggio di qualcosa di incorporeo.

Non è necessario essere chiaroveggenti per avvertire il tormento di una donna alla quale è stata tolta la vita.

Simbolico è l’albero spezzato, dipinto in un paesaggio esposto nella sala del Baglione.

come visitare il castello di Soragna
Non si sa, o forse non si vuole dire in quale stanza del castello sia deceduta Cassandra.

Le apparizioni di Cassandra

La leggenda narra che le apparizioni di Cassandra siano state presagio di sventura per la famiglia Meli Lupi, di solito precedute da strani rumori: spostamento di mobili, luci che si accendono, oggetti che cascano.

Comunque sia, non si tratta di una presenza negativa. Donna Cenerina conosce la sofferenza e il dolore e il suo apparire non è altro che una forma di conforto, un modo per stare vicino alla famiglia nei momenti difficili, quale una malattia o la partenza di uno dei membri, per l’ultimo, lungo viaggio.

La leggenda del fantasma del Castello di Soragna

Abbiamo visitato più volte la Rocca di Soragna. Per qualcuno di noi era diventato un punto di riferimento per alleviare le proprie malinconie, e non solo il castello agiva da carta assorbente per restituire la serenità di cui si aveva bisogno, ma anche il viale alberato, sempre accarezzato da quella brezza che non manca mai e che, come abbiamo scritto nell’articolo dedicato al Castello di Soragna, abbiamo consigliato a tutti di assaporarne la passeggiata.

passeggiata
Il viale che conduce all’entrata del castello dona serenità. È una breve passeggiata, un preludio alla meraviglia che ci attende, dunque consigliamo di assaporarla lasciandosi avvolgere dalla brezza che accarezza il viale alberato, spesso assorto in un’atmosfera dal sapore malinconico. 

Come visitare i Castelli del Ducato di Parma e Piacenza

Se vuoi scoprire come visitare gli altri castelli del ducato di Parma e Piacenza continua la lettura qui, troverai i link per tutti i castelli e le rocche che abbiamo visitato e raccontato.

Se vuoi saperne di più sul Castello di Soragna vai al nostro articolo e consulta il sito ufficiale.

Articolo scritto da Mary e Vero

Condividi sui social:

Lascia un commento

Altri utenti interessati all’argomento hanno letto questi articoli

Castello di San Secondo

Il castello di San Secondo

Andiamo alla scoperta del Castello di San Secondo: leggende, fantasmi, famiglie queer, dolcemente narrate sulla riva sinistra del fiume Taro.